L'Argentina di origine italiana

  • PRIMO PIANO

    L’Argentina celebra il Bicentenenario dell’Indipendenza. Gli italiani nella storia di Tucuman

    Grazie a un italiano e a un italo-argentino ricostruita e restaurata, nel 1942, la “Casa dell’Indipendenza”, della quale era rimasta in piedi soltanto la sala della Dichiarazione. Nella storia del Congresso di Tucumán viene segnalato l’intervento determinante di Manuel Belgrano il quale però non era delegato. Importante è stato il contributo degli italiani nel campo universitario, in modo speciale con l’arrivo, subito dopo le leggi razziali, nel 1938, di pensatori, scienziati e artisti, come Rodolfo Mondolfo, Renato Treves, Dino Jarach, i fratelli Terracina. Due ricordati governatori della Provincia, furono discendenti di italiani.

    Leggi tutto
  • PRIMO PIANO

    Arrivano i Bersaglieri!

    La Fanfara dell’8º Reggimento Bersaglieri, di stanza a Caserta, è arrivata a Buenos Aires per partecipare alla parata militare di domenica 10, alla quale prenderanno parte bande militari argentine e di altri nove paesi. Poi ci sarà una esibizione nel “Campo Argentino de Polo”. Probabili altre presentazioni tra le quali, venerdì 8 nella Provincia di La Rioja.

    Leggi tutto
IN EVIDENZA

Torcuato Di Tella, un amico che non c’è più

Intellettuale dallo spirito libero, è deceduto lo scorso 6 giugno. Era stato segretario per la Cultura e tra il 2011 e il 2015 ambasciatore argentino a Roma. Di GIOVANNI JANNUZZI

LEGGI TUTTO

El CGIE Argentina adhiere al reclamo para la culminación de la obra del Monumento a Cristóbal Colón

En un comunicado, los siete consejeros que representan a la colectividad italiana de la Argentina ante el Consejo General de los Italianos en el Exterior, manifiestan su adhesión al reclamo efectuado por FEDIBA y el COMITES de Buenos Aires, a las autoridades de la Nación y de la Ciudad, para que se terminen las obras de colocación del monumento, frente al Aeroparque y se apoye la iniciativa del Museo de la Italianidad.

LEGGI TUTTO

La Festa della Repubblica al Coliseo, una serata indimenticabile con apoteosi finale per Peppino di Capri

Oltre alla memorabile presentazione del famoso cantautore napoletano, una efficiente organizzazione della manifestazione curata dal Consolato generale d’Italia a Buenos Aires. La consegna di onorificenze. I presentatori e alcune pecche che potrebbero essere evitate. Di WALTER CICCIONE

LEGGI TUTTO

Il Business Forum Argentina – Italia 2016

La visita della missione imprenditoriale italiana a Buenos Aires, presieduta dal viceministro Ivan Scalfarotto, una tre giorni di incontri settoriali tra imprenditori dei due paesi e tra funzionari dei due governi, ha comportato anche una sfida raccolta da entrambi le parti, nella ricerca di incrementare i volumi di affari bilaterali, particolarmente nei campi delle rinnovabili, dell’agroalimentare, delle infrastrutture e degli autoveicoli. Di WALTER CICCIONE

LEGGI TUTTO

Alle radici della Festa della Repubblica in seno alla collettività

Prima dell’avvento della Repubblica, la collettività italiana festeggiava il XX Settembre, data in cui, nel 1870, le truppe sabaude erano entrate a Roma, fino ad allora Stato Pontificio, concludendo il processo di Unità d’Italia. Le discussioni tra vecchia e nuova emigrazione e l’opera di pacificazione svolta da Giustino Arpesani, primo Ambasciatore della Repubblica Italiana. Di RENATA ADRIANA BRUSCHI

LEGGI TUTTO
Altre notizie